Arezzo

Arezzo è bella, come lo sono le città toscane. Tuttavia – a differenza di Firenze, Pisa e Siena – è più appartata e ancora protetta dall’invadenza del turismo di massa. 

Arezzo, panorama (foto di Alessandro Falsetti)

Ad Arezzo trovate la straordinaria arte rinascimentale, a cominciare da Piero della Francesca, nato nella vicina Sansepolcro. Ma c’è anche spazio per scoperte e sorprese. Per esempio potreste appassionarvi alle vicende di Guido d’Arezzo, l’inventore delle note musicali. O scoprire che qui da mezzo secolo, ogni prima domenica del mese, si tiene Antiquaria, la più antica e la più importante fiera d’antiquariato d’Italia, e visitare una delle numerose botteghe.

Arezzo, mercato (foto di Vince Cammarata | Fosphoro)

O ancora, chiacchierando in un bar di Piazza Grande, nel cuore della città, potreste raccogliere i racconti leggendari dell’Ardita, la ciclostorica dell'Alpe di Poti corsa con  biciclette d’epoca. 

Arezzo, corsa L'Ardita (foto di Massimiliano Refi)

A pochi chilometri dal centro cittadino verso nord si schiudono poi le foreste del  Parco nazionale del Casentino, con alcuni dei più antichi boschi italiani. Lungo il cammino potreste scoprire un antico mulino ottocentesco a custodia dell’Arno bambino, o le memorie di San Francesco lungo i sentieri che conducono a la Verna…

Casentino (foto di Claudio Visentin)

 

Partner

La Summer School si svolge grazie al sostegno della Fondazione Arezzo Intour.

Si ringrazia Touring Editore.

Fondazione Arezzo Intour

Touring Club Italiano

 

 

Iscrizioni

Alla Summer School 2019 sono disponibili 20 posti che, dopo la selezione, saranno assegnati in ordine di iscrizione a quanti possiedono passione per il viaggio e curiosità per le diverse forme del suo racconto.
I candidati devono inviare una breve presentazione di sé e delle proprie motivazioni a partecipare alla Summer School esclusivamente tramite l’apposito modulo.
I docenti e i responsabili della Scuola del Viaggio valuteranno attentamente ciascuna candidatura e daranno una risposta in pochi giorni.
La quota di partecipazione è di Euro 450.
È ridotta a Euro 400 per:

  • i residenti in provincia di Arezzo;
  • i soci del Touring Club Italiano;
  • gli studenti universitari minori di anni 27 (con libretto di iscrizione valido);
  • gli iscritti all’Associazione Italiana Travel Blogger AITB

I partecipanti riceveranno in dono il manuale "Raccontare il viaggio, e il taccuino "La Via di Francesco" offerto da Touring Editore.

Per confermare la propria partecipazione gli ammessi dovranno versare la quota di iscrizione entro una settimana dalla data di comunicazione dell’ammissione, pena la decadenza dal diritto a partecipare.
Tutte le nostre attività sono riservate ai soci. Per partecipare alla nostra Scuola di scrittura di viaggio è dunque necessario associarsi alla Scuola del Viaggio.

Arezzo (foto di Alessandro Falsetti)

Raccontare il viaggio

La Via di Francesco

 

Informazioni pratiche

La quota di partecipazione comprende:

  • frequenza ai corsi;
  • partecipazione a tutti gli eventi organizzati dalla Scuola;
  • escursioni, ingressi ecc. se inclusi nel programma;
  • aperitivo di benvenuto e buffet finale.

Ciascun partecipante provvederà autonomamente al viaggio per e da Arezzo e al soggiorno, regolando direttamente con la struttura prescelta le proprie spese.

Arezzo (foto di Alessandro Falsetti)

 

N.B.

  • L’associazione si riserva il diritto di annullare la Summer School con un preavviso di almeno tre settimane, restituendo le quote versate.
  • La quota sarà restituita a chi non potesse partecipare solo in caso di ragioni di comprovata gravità e solo qualora sia possibile provvedere per tempo alla sostituzione con un altro partecipante.

 

Iscriviti alla Summer School compilando l'apposito form online.

Per visualizzare questo contenuto riattiva i cookie.

 


Associazione Scuola del Viaggio
via Montevideo 19 - 20144 Milano

Accesso area riservata

Cod. Fisc. 97511340156
Privacy e Cookie
Preferenze Cookie